rimutare

RIMUTARE.

Di nuovo mutare.
Cr. 4. 44. 3. Anche dalla muffa il vino curar si dice, se un sacco stretto, pien di paníco caldo, sia messo per lo forame, e nuoti per lo vino, e alcuna volta si rimuti.
G. V. 10. 112. 6. E rimutossi il consiglio del cento [cioè si scambiò]