ripregare

RIPREGARE.

Di nuovo pregare. Lat. iterum precari, preces iterare.
Bocc. n. 67. 7. Perchè la donna ancor da capo il ripregò.
Dan. Inf. 26. E riprego, che 'l prego vaglia mille.
Petr. Son. 203. Io ho pregato Amore, e ne 'l riprego. E canz. 46. 5. E ripregando te, pallida morte.