sacrilegio

sacrilegio

(sakri'lɛd:ʒo)
nome maschile
profanazione di cose sacre commettere sacrilegio

SACRILEGIO.

Lat. sacrilegium.
Maestruz. Sacrilegio è una violazion della cosa sacrata, o vero usurpazione, ed è detta quasi sacri ledium, cioè che offende la cosa sacra, o ver, furante la cosa sacra.
Tes. Br. Sacrilegio si è furar le cose sacrate in luogo sacrato.
Com. Par. 22. La cosa de' poveri non darla a' poveri, è peccato di sacrilegio.
G. V. 12. 111. 4. Il quale ha fatto, come tu, con frode e sacrilegio, sposata quella rea femmina.
Traduzioni

sacrilegio

sacrilege

sacrilegio

Frevel, Sakrileg

sacrilegio

sacrilégio

sacrilegio

profanation

sacrilegio

sacrilegio

sacrilegio

helgerån

sacrilegio

heiligschennis

sacrilegio

/gi [sakriˈlɛdʒo] sm (Rel) (fig) → sacrilege
fare sacrilegio, commettere un sacrilegio → to commit sacrilege