sagacita

SAGACITA.

Abito, o disposizion virtuosa, con la quale si sa discernere il vero dal falso, e giudicar bene le cose dettate dalla prudenza. Lat. sagacitas.
Bocc. n. 68. 23. La qual non solamente con la sua sagacità, fuggì il pericolo soprastante. E g. 8. f. 1. E la sagacità di Salabaetto, che non fu minore a mandarlo ad esecuzione.
G. V. 8. 6. 1. Avendo per suo senno, e sagacità adoperato, che, ec.