salvocondotto

SALVOCONDOTTO.

Sicurtà, che danno i Principi, o le Repub. a' rei, che possan sicuramente rappresentarsi. Lat. fides pubblica.
G. V. 11. 130. 2. E per sicurtà di suo salvocondotto, il Comune di Pisa gli mandaro una lor galea armata, passeggiera. E lib. 10. 213. 1. Il Re Giovanni venne di Francia, ec. per farsi fare salvocondotto.
Franco Sacch. E se mai tu mangerai più meco, io vorrò il salvocondotto per gli occhi.