sbandeggiamento

SBANDEGGIAMENTO.

Lo sbandeggiare, esilio. Lat. exilium, relegatio.
Bocc. n. 27. 25. Se mai avviene, che Tebaldo dal suo sbandeggiamento qui torni.
But. Allor vide Dante maravigliar Virgilio, sopra colui, che era disteso in croce tanto vilmente nell' eterno sbandeggiamento.