scaglia

scaglia

('skaʎa)
nome femminile
1. zoologia squama di pesce, rettile e sim. scaglia di serpente
2. frammento piatto di materiale vario scaglia di formaggio scaglia di pietra sapone in scaglie
3. lamina di metallo scaglia di argento

SCAGLIA.

La scorza dura, e scabrosa, che ha il serpente, e 'l pesce sopra la pelle. Lat. squamae, arum.
Dan. Inf. 29. E si traevan giù l' unghie la scabbia, come coltel, di Scardova le scaglie.
¶ Per similit.
G. V. 8. 37. 7. E sono con sottili briglie, senza freno, e povera sella d' una bardella, con picciole scaglie incamutata.
¶ SCAGLIA diciamo a quel piccolo pezzuolo, che si lieva da' marmi, o da altre pietre, in lavorando, con lo scarpello. Lat. assulae.
Ariost. fur. Levando in tanto queste prime rudi Scaglie n' andrò, con lo scarpello inetto.
E alla fromba, con la qual si tirano i sassi. Lat. funda.
Da SCAGLIA SCAGLIOSO, quello che ha scaglia.
Ar. Fur. Quando fu noto il saracino atroce, All' armi strane, e alla scagliosa pelle.
E SCAGLIARE, che si prende in più d' un significato. E prima. Levar le scaglie a' pesci. Lat. exossare, desquamare.
¶ Per tirare, lanciare, gettar via.
Ar. Fur. Da se per forza inverso 'l Mar lo scaglia.
Ber. Orlan. Ti scaglierò di là da Francia un miglio, e la vettura ti farò avanzare.
¶ E SCAGLIARE di chi dice d' aver veduto, udito, o fatto cose non vere, ne verisimili.
¶ E Scagliar le parole, di chi parla inconsideratamente. Onde il Morg.
Morg. Tutti degni Autor moderni, e piani, Che non iscaglian le parole al vento.
¶ In signif. neutr. pass.
Morg. Orlando allor gli si scagliava addosso [cioè gli si avventava, e gettava]
Traduzioni

scaglia

flake, scale

scaglia

skæl

scaglia

Schuppe, Ruschel, Ruschschuppe, Skala

scaglia

люспа

scaglia

scalia

scaglia

ince tabaka, ölçü

scaglia

šupina

scaglia

λέπι

scaglia

asteikko

scaglia

ljuska

scaglia

うろこ

scaglia

비늘

scaglia

schubben

scaglia

skala

scaglia

skala

scaglia

escama

scaglia

шкала

scaglia

skala

scaglia

เกล็ด

scaglia

vẩy

scaglia

scaglia

[ˈskaʎʎa] sf (squama) → scale; (di metallo, pietra) → splinter, chip; (di sapone) → flake