scalpitare

(Reindirizzato da scalpitammo)

scalpitare

(skalpi'tare)
verbo intransitivo aus. avere
1. cavallo pestare il terreno con gli zoccoli I cavalli scalpitavano fuori dalla scuderia.
2. uomo dare segni di impazienza scalpitare per l'attesa

SCALPITARE.

Pestare, e calcar co' piedi, in andando. Lat. conculcare.
Bocc. n. 77. 38. Andare i denti battendo, e scalpitando la neve. E g. 2. p. 1. Le rugiadose erbe, con lento passo scalpitando.
Lab. n. 294. Erano, come fango da loro scalpitati, scherniti, e annullati.
Sen. Pist. E a tanta dilicatezza siamo venuti, Che noi non vogliamo scalpitar se non gemme.
Pallad. La pianterella nata si vuol guardar dallo scalpitar delle bestie. ne calcetur.
Dan. Inf. 14. Perch' e' provvide a scalpitar lo suolo, con le sue schiere.
Traduzioni

scalpitare

klappern

scalpitare

patalear

scalpitare

piaffer

scalpitare

fremer

scalpitare

[skalpiˈtare] vi (aus avere) (cavallo) → to paw the ground (fig) (persona) → to champ at the bit