scarpione

SCARPIONE.

Animal noto, velenoso. Lat. scorpio.
Vit. S. Pad. Avvegnachè temessimo d' entrare per gli spiriti, scarpioni, e serpi, che sogliono entrare in queste cotali caverne.
Tes. Br. 5. 41. E anche lo scarpione gli fa gran male, se 'l fiede.
Questo animaletto ferisce con la coda: onde Dante.
Dante Fatto in figura del freddo animale, Che con la coda percuote la gente.
Fior. Vir. A. Mon. Lo Scarpione lusinga con la faccia, e con la coda morde.
¶ Per una spezie di pesce.
Tes. Br. 4. 1. Scarpione è appellata una generazion di pesce, li quali si mangiano altrui le mani.