sceleratezza

SCELERATEZZA.

Fatto pieno d' eccessiva malvagità, e bruttura. Lat. scelus, facinus.
Fiamm. lib. 4. 162. In brieve niuna grave sceleratezza fu senza esemplo.
Diciamo anche sceleraggine.