schiacciare

(Reindirizzato da schiacciavamo)

schiacciare

(skja't:∫are)
verbo transitivo
1. comprimere una cosa con forza fino a romperla e sim. schiacciare l'uva
figurato fare una breve dormita
2. fare pressione su qlco schiacciare un tasto
3. figurato avere la meglio schiacciare gli avversari essere schiacciato dal peso del dovere
4. sport colpire la palla dall'alto verso il basso schiacciare a centro campo

SCHIACCIARE.

Rompere, e 'nfragnere, ed è più proprio, che d' altro, delle cose, che hanno guscio. Lat. frangere, frendere.
Bocc. n. 60. 18. Il qual gran mercatante io trovai là, che schiacciava noci, e vendeva i gusci a ritaglio.
Mor. S. Greg. Io schiacciava i denti mascellari dell' iniquo, e toglieva la preda de' denti suoi.
Dan. Inf. c. 18. Dal vecchio ponte guardavám la traccia, che venia verso noi dall' altra banda A che la ferza similmente schiaccia [cioè percuote]
¶ Per metaf.
S. Grisost. Onde seguita, che quasi lecitamente pecchiamo, ischiacciando lo stimolo della coscienza [cioè rintuzzandolo]
Da schiacciare schiaccia, che è un' ordigno per pigliare gli animali, ed è una pietra, o simile cosa grave, sustentata da certi fuscelletti posti in bilico, tra i quali si mette il cibo: tocchi, scoccano, e la pietra cade, e schiaccia chi v' è sotto: onde è detto Giugnere, e rimanere alla schiaccia, per esser colto, e per entrar nelle insidie. Lat. in nassam incidere.
E SCHIACCIA si dice a quel legno, che serve in vece di gamba, a coloro che l' hanno manco, o storpiata.
Traduzioni

schiacciare

мачкам, премазвам, разгромявам, сгазвам, смазвам

schiacciare

drtit, vymačkat, plácnout, rozmačkat

schiacciare

knuse, mase, klaske

schiacciare

kubidan, leh kardan

schiacciare

aplattar, comprimer, contunder, fracassar, premer, pressar, rumper, serrar

schiacciare

zgnieść, pacnąć

schiacciare

strivi, zdrobi

schiacciare

bana

schiacciare

ezmek, vurmak

schiacciare

läimäyttää, litistää, musertaa

schiacciare

mlatnuti, zdrobiti, zgnječiti

schiacciare

ピシャリと打つ, 押しつぶす

schiacciare

으깨다, 짓누르다, 찰싹 때리다

schiacciare

knuse, mose, smekke

schiacciare

esmagar, Crush

schiacciare

krama sönder, krossa, smälla

schiacciare

เบียดเสียด, ตีอย่างแรง, บดละเอียด

schiacciare

đánh mạnh, ép, nén

schiacciare

压扁, 压碎, 猛击

schiacciare

למחוץ

schiacciare

[skjatˈtʃare]
1. vt
a. (gen) → to squash, crush; (patate) → to mash; (aglio) → to crush; (noce) → to crack; (mozzicone) → to stub out
schiacciare la palla (Tennis, Pallavolo) → to smash the ball
schiacciare un sonnellino → to take a nap
schiacciarsi un dito nella porta → to shut one's finger in the door
b. (pulsante) → to press; (pedale) → to press down
c. (fig) (opposizione, nemico) → to crush; (squadra avversaria) → to hammer
era schiacciato da un senso di colpa → he was weighed down by feelings of guilt
2. (schiacciarsi) vipto get squashed, get crushed