schizzare

(Reindirizzato da schizzava)

schizzare

(ski't:sare)
verbo intransitivo aus. essere
1. liquido fuoriuscire con un getto all'improvviso Il sangue schizzò dalla ferita.
2. balzare con un movimento rapido schizzare fuori dal letto schizzare via come un razzo

schizzare


verbo transitivo
1. gettare fuori o spargere un liquido a spruzzi Il pennello schizza vernice.
2. sporcare con spruzzi schizzare la camicia di sugo
3. figurato delineare nei tratti essenziali, con il disegno o a parole schizzare una casa

SCHIZZARE.

Saltar fuora, proprio de' liquori, quando scaturiscono, per piccioli zampilli, con impeto: o, quando, percossi, saltan fuora con violenza. Lat. erumpere. Qui è metaf.
Filoc. lib. 2. 209. I suoi occhi infiammati di lucida rossezza, pareva che della testa schizzar gli volessero.
¶ L' usiamo anche in att. signif. sì come usò Terenzio, erumpere, nell' Eunuco.
Morg. La vipera crudel tosto si rizza, e fuoco, e tosco per bocca gli schizza.
¶ E SCHIZZARE, termine di pittura, val disegnare alla grossa:
e SCHIZZO il disegno. Lat. graphis, gr.
Traduzioni

schizzare

splash, sputter

schizzare

favarân kardan, pâšidan [pâš-], tarh dâdan

schizzare

ejacular, emitter, infangar, jectar, lancear, macular schizzar, rigar, saltar

schizzare

împroşca, stropi, ţâşni

schizzare

cákat

schizzare

plaske

schizzare

roiskuttaa

schizzare

prskati

schizzare

はねかける

schizzare

(물을) 튀기다

schizzare

spatten

schizzare

skvette

schizzare

plaska

schizzare

สาดกระเด็น

schizzare

sıçratmak

schizzare

bắn tóe ra

schizzare

, 飞溅

schizzare

飛濺

schizzare

[skitˈtsare]
1. vt
a. (gen) → to squirt; (inzuppare) → to splash; (macchiare) → to spatter
mi ha schizzato d'acqua → he splashed water over me, he splashed me with water
ha schizzato inchiostro sulla tovaglia → he spattered ink on the tablecloth, he spattered the tablecloth with ink
b. (disegnare) → to sketch
2. vi (aus essere) (liquido) → to squirt; (con violenza) → to gush, spurt
schizzare via (animale, persona) → to dart away (macchina, moto) → to speed off
schizzare fuori (persona) → to dash out
schizzare fuori dal letto → to leap o jump out of bed
gli occhi gli schizzarono dalle orbite (fig) → his eyes nearly popped out of his head