scomunicazione

SCOMUNICAZIONE.

Scomunica.
Maestruz. Scomunicazione è spartimento da ciascheduna legittima comunione, e atto legittimo.
G. V. 12. 106. 6. Sotto pena di scomunicazione. E lib. 7. 23. 5. E però cadde in sentenzia di scomunicagione.
Passav. 126. Delle rappresaglie de' pegni, delle scomunicazioni, delle irregolarità, ec.
Vit. S. Pad. L' altro, come malizioso, volentieri rimase nella scomunicazione.