sconoscenza

SCONOSCENZA.

Ingratitudine. Lat. ingratus animus.
Cavalc. fr. ling. La coscienza riprende ciascun della sconoscenza, ogni huomo sconoscente, comunemente è odioso, e 'l conoscente è amabile.
Lib. Pred. La seconda si è per la sua sconoscenza.
Cavalc. Specch. cr. Ma oggi è tanta la nostra ingratitudine, e viltade, e sconoscenza, che, ec.