sconvenenza

SCONVENENZA.

Contrario di convenenza, inconveniente.
G. V. 11. 137. 2. Nacquono molte sconvenenze, e pericoli, e danni.