scorrere

(Reindirizzato da scorriamo)

scorrere

(s'kor:ere)
verbo intransitivo aus. essere
1. muoversi dentro un condotto, su una superficie e sim. Il sangue scorre nelle arterie. Due grosse lacrime le scorrevano lungo le guance. Il traffico sulle autostrade scorre lento.
2. figurato procedere senza intoppi La frase non scorre.
3. figurato tempo detto del tempo, passare Le ore scorrevano veloci.

scorrere


verbo transitivo
leggere in fretta scorrere il giornale

SCORRERE.

Si dice propriamente di quelle cose, che, scappando dal loro ritegno, corrono troppo più velocemente di quel, che bisognerebbe, come le carrucole, le ruote, e simili. Lat. delabi. Qui passar con prestezza, e velocità. Latin. Percurrere.
Dan. Inf. 19. Se di saper ch' io sia ti cal cotanto, che tu abbi però la ripa scorsa.
¶ Per andare, o venire alla 'ngiù, cadere con agevolezza in basso.
Cr. 2. 27. 1. Dee cercar sempre, ec. che 'l campo sia aperto, e che l' umor delle piove ne scorra fuori. Non sia piano, sì che vi si stagni dentro l' acqua, e non sia troppo dirupinato, sì ch' ella scorra.
Petr. canz. 6. 7. Quando 'l bel parto giù nel Mondo scorse.
Per metaf.
Petr. canz. 26. 3. Lasso, così m' è scorso, lo mio dolce soccorso [cioè mancato]
¶ Per trascorrere, lasciarsi trasportare. Latin. prosilire.
M. V. 6. 74. Ricettati da' buoni, che erano scorsi a mal fare.
Nov. ant. 24. 2. Scorseli la penna, e scrisse tremila.
¶ Per saccheggiare, dare il guasto, che anche diciam, fare scorreríe. Latin. depopulari.
G. V. 6. 29. 2. E guasti i Tartari que' paesi, scorsono infino in Alamagna. E lib. 11. 4. 6. E si partiron di su la piazza, scorrendo per la terra.
E da scorrere, nel proprio signif. SCORSOIO, onde cappio scorsoio, cioè che scorre, detto da alcuni in lat. nodus laxus, e da altri, laqueus currax.
Da SCORRERE SCORSA, che è l' atto dello scorrere, scorrimento.
Traduzioni

scorrere

бродя, извирам, извървявам, изливам, изливам се, измина, изминавам, изтичам, кръстосвам, лея, нося се, обикалям, преглеждам, скитам, тека

scorrere

flyde, strømme

scorrere

gozaštan [gozar-], jâri šodan, ravân šodan

scorrere

fluer, foliar, glissar, manar, passar, percurrer, percurrer le paginas, rolar

scorrere

curge, curge şiroaie, fi ud leoarcă, parcurge, şiroi, străbate

scorrere

akmak

scorrere

proudit

scorrere

κυλώ

scorrere

virrata

scorrere

teći

scorrere

流れる

scorrere

흐르다

scorrere

stromen

scorrere

strømme

scorrere

popłynąć

scorrere

fluir

scorrere

течь

scorrere

flyta

scorrere

ไหล

scorrere

chảy

scorrere

流动, 滚动

scorrere

滾動

scorrere

גלילה

scorrere

[ˈskorrere] vb irreg
1. vi (aus essere) (liquido, fiume) → to run, flow; (fune) → to run; (cassetto, porta) → to slide easily; (tempo) → to pass (by); (traffico) → to flow
lascia scorrere l'acqua → let the water run, leave the water running
il tempo scorre lento → time passes slowly
ha uno stile che scorre → he (o it ecc) has a flowing style
2. vt (leggere) → to glance through, run one's eye over