scorto

SCORTO.

Accorto, avveduto. Latin. callidus, versutus cautus, peritus.
Petr. Son. 244. Trema quando la vede in su la porta Dell' alma, ove m' ancide ancor sì scorta, sì dolce in vista.
M. V. 8. 28. Con alquanti masnadieri scorti, e destri.
G. V. 8. 10. 2. Fu cominciatore, e maestro in digrossare i Fiorentini, e fargli scorti in ben parlare.
Bocc. Introd. n. 23. Eziandio i semplici far di ciò scorti, e non curanti.
Traduzioni

scorto

noticed

scorto

aperçu, perçu, vu

scorto

/a [ˈskɔrto] pp di scorgere