servire

(Reindirizzato da servan)

servire

(ser'vire)
verbo transitivo
1. lavorare per qlcu in qualità di domestico servire come autista
2. lavorare per un'istituzione e sim. servire in marina servire lo Stato
3. cliente detto di negoziante, soddisfare le richieste dei clienti Signora, in che cosa posso servirla?
4. portare in tavola cibi servire il pranzo
5. sport tennis assol. effettuare il servizio Sa servire con molta precisione.
6. fornire di un servizio pubblico La zona è ben servita dai mezzi pubblici.

servire


verbo intransitivo aus. essere
1. essere utile Non serve arrabbiarsi. Non serve a niente, lo puoi buttare.
2. svolgere una certa funzione A che serve questo arnese? Questo tasto serve ad azionare la macchina. Questa esperienza ti serva di lezione.
3. familiare avere bisogno Ti serve qualcosa? Non mi serve niente, grazie.

SERVIRE.

Col terzo, o col quarto caso dopo, vale far servitù, e ministrare ad altrui, adoperarsi a suo prò. Lat. servire.
Bocc. n. 17. 16. Ordinò con lui, che a lei serviva, che, ec.
Dan. Par. 27. Guardato dal pastor, che su la verga Poggiato s' è, e lor, poggiato, serve.
Bocc. n. 42. 9. E quivi serviva certi pescator cristiani. E Introd. n. 26. Per esser molti infermi mal serviti, e abbandonati ne' lor bisogni. E num. 54. Chetamente li tre famigliari servirono le tavole.
Col quarto, e secondo caso dopo, come servire un di danari, vale accomodarlo, e provvederlo di danari, prestargiele. Lat. alicui pecuniam mutuam dare.
Bocc. n. 80. 17. Madonna, io non vi potrei servir di mille, ma di cinquecento fior. d' oro, si bene. E nov. 3. 3. E pensossi costui aver da poterlo servire, quando volesse. E nov. 57. 8. Non è egli molto meglio servirne un gentil' huomo, che più che se m' ama?
¶ In signif. assol. stare in servitù, essere schiavo.
Petr. cap. 2. Che vedendosi giunta in forza altrui, Morire innanzi, che servir sostenne.
Alb. cap. 24. Chi saviamente serve, parte tien della signoria.
¶ Per meritare, guadagnare.
G. V. 7. 67. 4. I nostri sudditi, che contro a noi hanno servita morte, dimandan patti?
N. ant. 60. 3. Messer, perch' egli ha bene morte servita.
Tavol. dicer. Non ti voglion rendere il trionfo, che tu hai servito nelle lontane battaglie.
¶ Per rimeritare, e ristorare.
Bocc. n. 84. 9. Deh perchè non mi vuogli tu migliorar qui tre soldi? Non credi tu, ch' io te gli possa ancor servíre?
Fr. Giord. S. Che perchè egli vegna per aver del tuo, non dei però cacciare, che egli il ti serve molto bene.
Servir di coppa, dar bere a tavola: servir di coltello, trinciare.
Filoc. lib. 2. 204. Quanto la vostra festa durerà, di mia mano della coppa vi servirò. E num. 208. Il quale quel giorno il serviva davanti del coltello.
G. V. 4. 2. 6. Il Re di Buemme, che serve della coppa.
¶ Diciamo in proverbio Servir di coppa, e di coltello, fare a uno ogni sorta di servitù, servirlo di tutto punto. Lat. ad nutum omnia peragere.
¶ Diciamo, questa cosa serve a questo, cioè s' usa e s' adopera a questo, e a facultà di questo, come: il fuoco serve a scaldare.
Traduzioni

servire

обслужвам, ползвам, ползувам, служа, ставам, стана

servire

donar, servir

servire

betjene, tjene

servire

servi, utili

servire

be-dard khordan, khedmat kardan

servire

servir

servire

servi, sluji

servire

gagna, severing, tjäna

servire

hudumu, tumia, tumwa

servire

yaramak, hizmet etmek

servire

sloužit

servire

palvella

servire

služiti

servire

仕える

servire

섬기다

servire

servere

servire

servir

servire

บริการ

servire

phục vụ

servire

服务

servire

[serˈvire]
1. vt
a. (essere al servizio di) → to serve
servire qn (in negozio) → to attend to o serve sb (al ristorante) → to wait on o serve sb
gli piace farsi servire → he likes to be waited on
in cosa posso servirla? (negozio) → can I help you?
adesso ti servo io! (iro) → now I'll show you!
servire la Messa/la Patria → to serve Mass/one's country
b. (piatto) → to serve
servire qc a qn → to serve sb with sth, help sb to sth
"servire ghiacciato" → "serve chilled"
servire a tavola → to wait on table
servire da bere a qn → to serve a drink to sb
il pranzo è servito → dinner is served
c. (Carte) → to deal
d. (Calcio) (giocatore) → to pass the ball to
2. vi
a. (aus essere) servire a (fare) qc (essere utile) → to be used for (doing) sth
servire a qn → to be of use to sb
a cosa serve questo aggeggio? → what is this gadget (used) for?
serve a tagliare la frutta → it's for cutting fruit
questa stanza serve da studio → this room is used as a study
che ti serva da lezione → let that be a lesson to you
ha insistito ma non è servito (a niente) → he insisted but to no purpose
mi serve un paio di forbici → I need a pair of scissors
non mi serve più → I don't need it any more
te lo presto, se ti serve → I'll lend it to you, if you need it
piangere non serve a niente → it's no use crying, crying doesn't help
a che serve lamentarsi? → what would be the point of complaining?
b. (Tennis) → to serve
3. (servirsi) vip
a. (fare uso) :servirsi dito make use of, use
b. (a tavola) → to help o.s.
c. servirsi da (negoziante) → to shop at, be a regular customer at, go to