sessitura

SESSITURA.

Rimesso, che si fa da piè, per di fuora, alle veste da donna. Lat. laciniae.
Fr. Giord. P. Portavano altresì le grandi fimbrie, cioè gli orli alle toniche loro, a modo di sessiture.
Diciamo Aver poca sessitura, di chi ha poco garbo, e manco giudicio.