sguardatore

SGUARDATORE.

Che sgiarda.
Declam. Quintil. C. Più lieto, che non suole, l' oro suo avere innaffiato quel medesimo sguardator dell' opera.