sopposta

SOPPOSTA.

Cosa unta, a guisa di candela, che si mette nel sesso, a chi non può andar del corpo, alla quale, altrimenti, diciamo CURA.
Cr. 6. 90. 2. Ma se addivenisse per vizio delle budella, di sotto si faccia sopposta della sua polvere.