soppozzato

SOPPOZZATO.

Affogato, sommerso. Lat. submersus.
Petr. huom. Ill. Perchè non cercarono i Boi di fuggire, morirono poco meno tutti soppozzati nel proprio sangue.
E appresso per metaf.
Petr. huom. Ill. Dunque la Città di Roma, di quello tempestoso stato di malvagi, nel quale soppozzata stava nel pericolo, sotto benignissimo Principe, e, arrivata a salutevole porto, aveva levato in alto il capo, lungamente soppozzato nelle tempeste.