spedito

spedito

(spe'dito)
aggettivo
che procede rapido e senza intoppi camminare con passo spedito pronuncia spedita

spedito


avverbio
in modo rapido e senza intoppi camminare spedito parlare spedito

SPEDITO.

Sbrigato, sciolto, libero. Lat. solutus, liber.
Dan. Par. 17. Poichè tacendo si mostrò spedita L' anima santa di metter la trama in quella tela.
¶ Per sollecito, pronto. Lat. dexter, cautus.
Dan. Par. 30. Con atto, e voce di spedito duce Ricominciò.
¶ Per libero, senza intoppi. Lat. expeditus.
Dan. Purg. 20. Mossimi, e 'l Duca mio si mosse per li luoghi spediti.
Petr. canz. 30. 5. Verso 'l maggiore, e 'l più spedito giogo Tirar mi suole.
M. V. 9. 79. Detti ortali arano tutti afforzati, e sanza vie spedite, che metessero nelle vie maestre.
G. V. 11. 111. 2. Potere andar da un' oste all' altra, e potere avere spedita la vettovaglia [cioè sicura, senza impedimento]
¶ Per distinto, sciolto. Lat. distinctus.
Lab. n. 37. Io allora, con voce assai spedita, dissi.

SPEDITO.

Avverb. speditamente.
G. V. 12. 12. 1. Acciocchè i popolani d' oltr' arno potessono soccorrere al bisogno la detta porta, e andare spedito intorno alle mura.
Traduzioni

spedito

wysłany

spedito

/a [speˈdito]
1. agg (gen) → quick
con passo spedito → at a brisk pace
ha una pronuncia spedita → he has a fluent manner of speaking
2. avv = speditamente