stecca

stecca

Piccola asta, quasi sempre piatta e lunga, in legno o resina sintetica che viene inserita in una apposita tasca cucita sulla vela per rendere maggiormente rigido il tessuto e impedirne il fileggiamento.

stecca

('stek:a)
nome femminile
1. asta lunga e sottile per vari usi le stecche dell'ombrello la stecca del biliardo
2. figurato stonatura improvvisa prendere una stecca
3. confezione da dieci o venti pacchetti di sigarette fumare una stecca al mese

STECCA.

Legnetto lungo, intorno a un braccio, per uso di strigner le some in su le bestie.
Bocc. nov. 89. 9. Per la qual cosa il mulattiere, presa una stecca, prima assai temperatamente il cominciò a battere, ec. gl' incominciò con la stecca a dare i maggior colpi del mondo.
¶ E STECCA si dice a quel legnetto, che mettono i calzolai sopra alla forma, ch' è nella scarpa, per alzare il collo della scarpa.
¶ E a quel ferro, che si mette nel manico della vanga, sul quale il contadino posa su il piede, e aggrava essa vanga, per profondarla ben nel terreno, altrimenti detto Vangíle.
Traduzioni

stecca

rib, splint, stick, cue, spare ribs, to take your cue from someone

stecca

прът, пръчка

stecca

stang, skinne

stecca

mil

stecca

barra, baston, baston de biliardo, colpo false, nota false, pertica, virga

stecca

baghetă, nuieluşă

stecca

pinne, skena

stecca

dlaha

stecca

Schiene

stecca

lasta

stecca

udlaga

stecca

添え木

stecca

부목

stecca

spalk

stecca

flis

stecca

szyna

stecca

tala

stecca

เฝือก

stecca

süyek

stecca

thanh nẹp

stecca

藤条

stecca

/che [ˈstekka] sf (gen) → stick; (di ombrello) → rib; (da biliardo) → cue (Med) → splint; (di sigarette) → carton
prendere una stecca (fig) (stonatura, cantando) → to sing a wrong note (suonando) → to play a wrong note