straccio

straccio

('strat:∫o)
nome maschile
1. tessuto logoro
colloquiale figurato persona o cosa di nessun valore Non ha nemmeno uno straccio di lavoro. Non mi è rimasto neppure uno straccio di amico
2. pezzo di stoffa per pulire passare lo straccio per terra
3. spec. pl. indumenti vecchi e consunti vestire di stracci
4. colloquiale spreg. spec. pl. effetti personali Prendi i tuoi stracci e vattene!
5. figurato persona in pessime condizioni fisiche sentirsi uno straccio La malattia lo ha ridotto a uno straccio.

STRACCIO.

Vestimento, consumato, e stracciato. Lat. vestis attrita.
Bocc. n. 50. 21. Io vorrei innanzi andar con gli stracci indosso, e scalza, ed esser ben trattata da te nel letto. E nov. 100. 32. Come donna, la quale eziandio negli stracci pareva, nella sala la rimenarono.
¶ STRACCIO diciamo qualche volta, in vece di NIENTE, di PUNTO. Lat. nihil.
Ber. Orl. Credeva il pover' huom di saper fare Quello esercizio, e e' non ne sapea straccio.
Vale anche STRACCIO pezzo della cosa stracciata, e la rottura, che resta nella cosa stracciata, sì come STRACCIATURA.
Traduzioni

straccio

rag, cloth, clout

straccio

andrajo, trapo

straccio

кърпа, парцал

straccio

klud

straccio

Fetzen, Lappen, Lumpen

straccio

ĉifono

straccio

trapo, andrajo

straccio

kohné, pâré, žendé

straccio

drappacio, pannacio, pannello, panno

straccio

hadr

straccio

riepu

straccio

krpa

straccio

ぼろきれ

straccio

헝겊 조각

straccio

vod

straccio

fille

straccio

szmata

straccio

trasa

straccio

ผ้าขี้ริ้ว

straccio

çaput

straccio

giẻ rách

straccio

抹布

straccio

/cia, ci, ce [ˈstrattʃo]
1. agg carta stracciawastepaper
2. sm (gen) → rag; (per pulire) → cloth, duster (fig) (persona) → wretch
non ho uno straccio di vestito → I haven't got a thing to wear
non ha nemmeno uno straccio di marito → she hasn't got a husband of any description