stranianza

STRANIANZA.

Stranezza, per cosa forestiera.
G. V. 12. 4. 3. E questa stranianza d' abito non bello, ne onesto.