subbissare

SUBBISSARE.

Precipitosamente rovinare, mandare in rovina, sprofondare. Lat. evertere.
G. V. 11. 26. 1. Alberi subbissò, e assai di terreno d' intorno.
Mor. S. Greg. Quelli tre Angioli, che vennono ad Abram, vennono a lui, nel tempo del meriggio, e quando andarono a subbissar Soddoma, dice che andaron la sera.
¶ In signif. neut. Rovinare, sprofondare, andare in precipizio.
M. V. 3. 48. La rocca d' Elci, in su i confini, fra Arezzo, e 'l Borgo, subbissò.
Fior. virt. A. Mon. Essendo Soddoma subbissata, per lo pessimo peccato de' Soddomiti.