subitezza

SUBITEZZA.

Astratto di subito nome. Lat. celeritas.
Filoc. lib. 6. 298. Maladetta possa esser la mia subitezza.
Mor. S. Greg. Per la sua subitezza spesse volte consuma le menti nostre.
Fiam. lib. 5. 30. Io, con femminil subitezza, preso consiglio al mentíre.