tacente

TACENTE.

Che tace. Lat. tacens, silens.
Dan. Purg. 20. Come 'l segno del Mondo, e de' suo' duci, Nel benedetto giorno fu tacente.
Amm. ant. Se la persona è tacente, dico, che quegli è savio.