tacere

tacere

(ta'tʃere)
verbo intransitivo aus. avere
1. non parlare, stare zitto Ti prego di tacere.
2. figurato non esprimersi, non riferire nulla Su questo punto la legge tace.
3. non fare rumore, essere silenzioso Di notte, le strade tacciono.
4. smettere di parlare Detto questo, tacque.
evitare che se ne parli pubblicamente

tacere


verbo transitivo
astenersi dal dire, non rivelare Tacque l'accaduto. L'imputato ha taciuto un particolare importante.

TACERE.

In signif. neutr. star cheto, non parlare. Lat. tacere, silere.
Dan. Purg. 25. Ancor digesto scende, ov' è più bello tacer, che dire. E Inf. 7. E dice taci, maladetto lupo.
Bocc. n. 18. 16. Ed ella taciuto; ultimamente da Amor sospinta, ec. incominciò a dire. E nov. 98. 32. Io taccio per vergogna delle mie ricchezze.
Petr. canz. 4. 3. E giammai poi la mia lingua non tacque, Mentre potéo. E stanz. 5. Or che 'l Cielo, e la Terra, e 'l Vento tace.
Bocc. g. 6. f. 4. Le leggi, così le divine, come l' umane, tacciono.
Dan. Inf. c. 1. Mi ripigneva là, dove il Sol tace.
But. Cioè nella selva detta di sopra, non luce lo Sole, però dice tace.
¶ Per chetarsi, dopo l' aver parlato, restar di parlare. Lat. silere.
Bocc. n. 55. 1. Come Neifile tacque, ec. così Panfilo, per voler della Reina, disse. E nov. 16. 29. E lagrimando si tacque. E nov. 4. 1. Già si tacea Filomena dalla sua novella spedita.
In signif. att. passar con silenzio, tener segreto. Lat. silentio involvere.
Bocc. n. 6. 1. Ne io altresì tacerò un morso dato da un valente huomo ad un' avaro.
Petr. Son. 18. Vergognando talor, ch' ancor si taccia, Donne, per me, vostra bellezza in rima.
San Grisost. Che mi gioverebbe a tacer le parole, poichè i fatti gridano?

TACERE.

nome. Silenzio. Lat. silentium.
Ovvid. Metam. Sanza compagnia andò per li mutoli taceri della mezza notte.
Traduzioni

tacere

замълчавам, мълча, скривам, утихвам

tacere

tie, holde mund

tacere

silenti

tacere

sâket šodan, sokut kardan

tacere

celar, facer silentio, occultar, tacer

tacere

tăcea

tacere

zmlknout

tacere

olla hiljaa

tacere

zašutjeti

tacere

黙る

tacere

입 다물다

tacere

ti stille

tacere

hålla käften

tacere

หุบปาก

tacere

susmak

tacere

câm mồm

tacere

闭嘴, 沉默

tacere

沉默

tacere

[taˈtʃere] vb irreg
1. vi (aus avere) (stare in silenzio) → to be silent o quiet; (smettere di parlare) → to fall silent
continuava a tacere → he remained silent
taci! → keep quiet!
fatelo tacere → make him be quiet
tutto taceva → all was silent o quiet
i cannoni tacquero → the cannons fell silent
mettere a tacere qc → to hush sth up
2. vt (particolare, accaduto) → to keep silent about, keep to oneself, say nothing about
tacere la verità → to hold back the truth