tecca

TECCA.

Piccolissima macchia, un minimo che di cattivo. Lat. labecula, menda.
Sen. Pist. Della qual cosa e' non hae, ne vizio, ne tecca.
Tes. Br. 3. 7. Tu la metterai in un vasello di rame ben netto, e s' ella genera alcuna mala tecca, infra tre dì, quell' acqua non è buona. E lib. 8. 34. Io non perdóno volentieri altrui lo misfatto, di che io non sento nulla tecca in me.