tesa

tesa

Un'attrezzatura costituita da una barriera formata da una serie di pali conficcati sul fondo tra i quali viene tesa una rete verticale chiamata «telo». Su questa rete sono sistemati dei galleggianti ed anche una lima a piombi talvolta sostituita da una catena. Agli estremi del telo sono disposti una serie di attrezzi a forma di imbuto, detti «bertavelli». I pesci vanno incontro al telo e nel tentativo di superare l’ostacolo sono costretti a dirigersi verso i lati dove sono i bertavelli, nei quali entrano rimanendo intrappolati. Con questa tecnica si pescano per esempio le anguille. Esistono 2 tipi di tese, differenti in dimensioni e in uso: quella estiva e quella invernale. Vedi anche «tesa estiva» e «tesa invernale».

TESA.

Verbale da tendere, il tendere. Lat. *tensio.
Dan. Purg. 31. Come balestro frange, quando scocca Da troppa tesa la sua corda, e l' arco.
E TESA diciamo anche al giro del cappello.
Traduzioni

tesa

stiff

tesa

ala, bordo, orlo

tesa

מתוח

tesa

긴장

tesa

spänd

tesa

ตึง

tesa

čas

tesa

[ˈtesa] sf (di cappello) → brim
a larghe tese → wide-brimmed