testiculovulpis

TESTICULOVULPIS.

Lat. satirium, trifolium. Gr.
Cr. 6. 126. Il testiculovulpis è buono e dolce al gusto, e preso col vino, da talento d' usar con femmina, e da a ciò aiutorio: ed in ciò tien luogo dello stinco, che è caldo, e umido, ed è spezie di satirion.