timore

timore

(ti'more)
nome maschile
1. sentimento di paura, stato d'animo ansioso avere timore degli esami ubbidire per timore incutere timore
2. rispettosa soggezione avere sano timore per l'autorità
rispetto dovuto ai genitori
nei confronti di persone con maggiore ascendente

TIMORE.

Perturbazion d' animo, cagionata da immaginazion di futuro male. Lat. timor, metus.
But. Onde qui è da notare, che timore procede da viltà di cuore, perche timore è tristizia di cuore, o disperazion d' aver la cosa disiderata, o speranza d' aver la cosa odiata.
Petr. cap. 5. Timor d' infamia, e sol disio d' onore.
Passav. 80. Questo dolore debba procedere, e nascere non da servil timore di tormento, o di pena.
Traduzioni

timore

Angst, Befürchtung, Furcht, Blödigkeit, Schreck, Timo

timore

temor, miedo

timore

anxiété

timore

frygt

timore

bim, harâs, tars

timore

pavor, timor

timore

obawa

timore

uchaji

timore

korku

timore

Dar

timore

rädsla

timore

strach

timore

angst

timore

medo

timore

กลัว

timore

恐怖

timore

pelko

timore

[tiˈmore] sm (paura) → fear, dread; (preoccupazione) → fear; (rispetto) → awe
avere timore di qn/qc (paura) → to be afraid of sb/sth
ho il timore che non ci arriveremo → I fear we won't make it
i miei timori si sono rivelati infondati → my fears proved to be unfounded
ha un timore reverenziale di suo padre → he stands in awe of his father