tradire

tradire

(tra'dire)
verbo transitivo
1. venire meno agli obblighi morali verso qlcu tradire un amico
commettere infedeltà
2. comportarsi in modo contrario a ciò in cui si credeva tradire gli ideali di gioventù
3. deludere le aspettative Il film ha tradito le attese.
4. manifestare involontariamente La voce tremante tradiva la sua intensa emozione.
5. rivelare inopportunamente tradire un segreto
6. figurato distorcere volontariamente tradire il pensiero di un autore
7. venir meno Se la memoria non mi tradisce, abiti qui.

TRADIRE.

Usar fraude contr' a colui, che si fida. Lat. prodere.
But. Ciascuno, che usa fraude contra colui, che si fida, si chiama tradíre.
Dan. Inf. 33. Aveva voce D' aver tradita te delle Castella. E cant. 11. Qualunque trade in eterno è consunto. E cant. 33. Sappi che tosto, che l' anima trade, Come fec' io, il corpo suo l' è tolto [cioè tradisce]
G. V. 9. 198. 1. Tradì i Pisani, e si rubellò da loro, per trattati.
Traduzioni

tradire

издавам, изменям, изневерявам, предавам

tradire

forråde

tradire

malkaŝi, malutili [al iu], perfidi

tradire

traicionar

tradire

khiyânat kardan, lou dâdan

tradire

trahir

tradire

deluder, monstrar, revelar, trair

tradire

saliti

tradire

aldatmak, ihanet etmek

tradire

faaSH karna

tradire

zradit

tradire

pettää

tradire

izdati

tradire

裏切る

tradire

배신하다

tradire

forråde

tradire

zdradzić

tradire

trair

tradire

förråda

tradire

ทรยศ

tradire

phản bội

tradire

背叛

tradire

背叛

tradire

[traˈdire]
1. vt
a. (gen) → to betray; (coniuge) → to cheat on, be unfaithful to
tradire la fiducia di qn → to betray sb's trust
ha tradito le attese di tutti → he let everyone down
se la memoria non mi tradisce → if my memory serves me well
b. (rivelare, segreto) → to reveal, let out, give away
2. (tradirsi) vrto give o.s. away