trovatore

TROVATORE.

Che truova.
Bocc. nov. 100. 4. Acciocchè io non m' abbia da dolermi d' altrui, che di me, ec. Io stesso ne voglio essere il trovatore.
E per inventore. Lat. inventor.
Nov. ant. 20. 1. Perchè l' huomo donava molto volentieri, e mostrava belli sembianti, ec. A lui vennero trovatori, sonatori, e belli parlatori [cioè poeti, componitori. Lat. poeta. ]
Traduzioni

trovatore

Troubadour

trovatore

trovador

trovatore

troubadour