tutoria

TUTORIA.

Tutela.
G. V. 7. 148. 2. Il detto suo padre lasciò alla guardia, e tutoria del Comun di Firenze, lui.
Passav. 126. Dell' esecuzione delle manovalderíe, e tutoríe.