usato

usato

(u'sato)
aggettivo part. pass. di usare
che non è più nuovo macchina usata libri usati

usato


nome maschile
ciò che è stato adoperato il mercato dell'usato

USATO.

Sust. uso, consuetudine. Lat. usus, consuetudo.
Amm. ant. Dormo pochissimo: tu sai il mio usato: breve sonno uso. E di sotto. Qual cosa potrebbe esser più bella, che questo usato d' esaminare?
Bocc. n. 18. 22. Il polso più forte cominciò a battergli, che l' usato. E nov. 36. 10. Più che l' usato spesse volte il riguardava nel volto.
Dan. Par. 14. Per l' affocato viso della stella, che mi parea più roggio, che l' usato [cioè che non era l' usato]

USATO.

Add. solito, consueto, conforme all' uso. Lat. usitatus.
Bocc. n. 93. 15. Non maravigliosa cosa, ne nuova facevi, ma molto usata.
Petr. Son. 212. Deposta avea l' usata leggiadría.
¶ Per pratico, avvezzo.
Bocc. Introd. n. 13. Huomini, e femmine di grosso ingegno, e di tal servigio non usati.
Lab. n. 96. Lasciamo star gentile, che non mi tengo, ma sempre co' valenti huomini usato, e cresciuto.
Passav. 122. Se la persona fosse savia, e letterata, usata alla chiesa, e alla predica [cioè solita, e avvezza a frequentare]
¶ Per frequentato. Lat. frequentatus.
Bocc. g. 3. p. 2. Per una vietta non troppo usata.
Masserizie usate, adoperate.
Traduzioni

usato

brugt

usato

kohné, mosta'mal

usato

empleate, objectos usate, occasion, usate, utilisate

usato

použitý

usato

käytetty

usato

iz druge ruke, rabljen

usato

中古の

usato

익숙한, 중고의

usato

brukt

usato

andrahands-, använd

usato

ซึ่งถูกใช้ ใช้แล้ว, มือสอง

usato

cũ, đã qua sử dụng

usato

使用

usato

/a [uˈzato]
1. agg
a. (logoro) → worn (out)
b. (di seconda mano) → used, second-hand
2. sm (gen) → second-hand goods pl
il mercato dell'usato → the second-hand market