vacillare, e vagellare


Ricerche correlate a vacillare, e vagellare: bacillare

VACILLARE, e VAGELLARE.

Stare ambiguo, dubbioso, infra due. Lat. vacillare, titubare.
G. V. 11. 82. 1. E poi rimandavano per lui, come popolo, ch' era in vacillare, e non in fermo stato.
M. V. 9. 14. Il perchè lo stato di Montepulciano si vagillava, ed era senza riposo.
Petr. huom. Ill. Sollecitò tornar nella patria, per confortare gli animi, che vagellavano.
¶ Per vagare, andar vagando.
Cavalc. Pungil. Con li piedi, e con le mani ballando, con la lingua cantando, con gli occhi vagellando, con gli orecchi li canti vani udendo.
¶ Per non istare attento, che, in modo basso, proverbialmente diciamo, Porre una vigna. Lat. aliud agere.
Dittam. Che quando quei, che dee intender vagilla. E non sta fermo a quel, che l' huom gli conta [cioè si svaga, si distrae]
¶ Per farneticare.
Petr. Son. 192. E vacillando cerco il mio tesoro.
Morg. Perchè conobbe colui vagellare.