vagabondo

vagabondo

(vaga'bondo)
aggettivo
senza una fissa dimora cane vagabondo

vagabondo

maschile

vagabonda

(a) femminile
nome
persona senza casa e senza lavoro, che si sposta da un luogo a un altro fare vita da vagabondo

VAGABONDO.

Che vagabonda. Latin. vagus, oberrans.
Bocc. n. 16. 16. Quasi della Fortuna disperato, vagabondo andando, pervenne in Lunigiana.
Cavalc. med. cuor. Vagabondo, e scacciato sarai sopra la terra, tutti gli dì della vita tua.
Dan. Par. 11. E vagabonde più da esso vanno.
Passav. 135. Non sia ebriaco, ec. non crudele, non rattore, non vagabondo.
Traduzioni

vagabondo

vagabond

vagabondo

бараба, скитник

vagabondo

tulák

vagabondo

vagulo

vagabondo

âvâré, khâné-be-duš, lât, sar-gardân, velgard

vagabondo

vagabunde, vagabundo

vagabondo

hoinar, vagabond

vagabondo

lösdrivare, vandring

vagabondo

mhuni

vagabondo

aawaarah, gum gashtah, har jaa'ee

vagabondo

Vagabond

vagabondo

/a [vagaˈbondo]
1. agg (gente, vita) → wandering attr (fig) (fannullone) → idle
2. sm/f (gen) → vagrant, tramp, vagabond (fig) (fannullone) → layabout, loafer, idler