valsente

VALSENTE.

Equivalente.
Tes. Br. 3. 2. E quando e' l' hanno veduta, elli portano di ciò, che vogliono, e lasciano lo valsente nel luogo medesimo in questa mercanzia.
L' usiamo ancora per la somma della valuta, a che ascende la facultà d' uno. Egli ha tanto di valsente.