vecchio

vecchio

('vɛk:jo)
aggettivo
1. che ha molti anni di vita un vecchio cane
essere maggiore / minore d'età
2. figurato sottoposto a stagionatura formaggio vecchio vino vecchio
3. di un periodo precedente le vecchie mura della città
4. figurato che dura da molto tempo una vecchia abitudine una vecchia amicizia
persona che si conosce da molto tempo
5. consumato per l'uso scarpe vecchie roba vecchia
6. che ha lunga esperienza essere vecchio del mestiere
persona astuta per la lunga esperienza di vita

vecchio

maschile

vecchia

(a) femminile
nome
1. persona di età avanzata la saggezza dei vecchi
2. persona che svolge un'attività da molti anni i vecchi del mestiere
3. solo m.sing. ciò che è vecchio sostituire il vecchio col nuovo

VECCHIO.

Sust. Ch' è nell' età della vecchiaia. Lat. senex, anus us.
Bocc. nov. 77. 45. Trastullo, e diletto è della giovanezza degli huomini, e tu non se vecchio. E nov. 50. 8. Alle giovani i buon bocconi, alle vecchie gli stranguglioni.
Petr. canz. 11. 1. Vecchia oziosa, e lenta.
Dan. Inf. 3. Un vecchio bianco per antico pelo.
¶ Da VECCHIO VECCHIONE, che vale huomo di venerando aspetto, per antica età.
Morg. Come disse nel tempio il buon vecchione,
E vecchioni si dice alle castagne cotte col guscio nel vino, forse, perchè cotte, e rasciutte raggrinzano, come fa la pelle de' vecchi.

VECCHIO.

Add. Di più tempo avanti, Fatto molto tempo è, contrario di nuovo, o di moderno. Lat. vetus. antiquus, priscus.
Petr. canz. 48. 5. Che legno vecchio mai non rose tarlo.
Fiamm. lib. 1. 10. La vecchia usanza, e la mia nobiltà, m' avevano tra l' altre donne, assai eccellente luogo serbato.
Bocc. n. 77. 6. Non altramente rimarrai bella, che faccia la serpe, lasciato il vecchio cuoio.
Tes. Br. 3. 5. Quella che corre su per netto sabbione, è migliore, che l' acqua vecchia di cisterna.
Dan. Par. 5. Avete 'l vecchio, e 'l nuovo testamento.
¶ L' usiamo ancora in vece di GRANDE.
Morg. E fece a tutti una vecchia paura. E' ti toccò di vecchie bastonate. E altrove. Perchè Corante abbandonava il freno, E diede un vecchio colpo in sul terreno. In questo significato di GRANDE, non si direbbe se, non in burla.
¶ In proverbio. Dar nelle vecchie, di chi comincia a operar fiaccamente, e da vecchio.
Traduzioni

vecchio

oud

vecchio

вехт, дядо, остарял, стар, старинен

vecchio

antic, vell

vecchio

starý

vecchio

gammel

vecchio

aĝa, malnova

vecchio

kohan, kohné, mosenn, pir, qadim

vecchio

ancian, senil, vetere, vetule, vetuste

vecchio

stary

vecchio

bătrân, vechi

vecchio

gammal, ålderstigen, gubbe

vecchio

chakavu, kizee, kuukuu, mkongwe, mzee, zee

vecchio

eski, yaşlı

vecchio

vanha

vecchio

star

vecchio

古い, 年取った

vecchio

나이든, 오래된

vecchio

gammel

vecchio

antigo, velho

vecchio

เก่า, แก่

vecchio

cũ, già

vecchio

老的

vecchio

ישן

vecchio

/chia, chi, chie [ˈvekkjo]
1. agg
a. (gen) → old
è più vecchio di me → he is older than me
è una vecchia storia → it's an old story
è un mio vecchio amico → he's an old friend of mine
è un uomo vecchio stile o stampo → he's an old-fashioned man
è vecchio del mestiere → he's an old hand at the job
vecchia volpe (fig) → cunning o wily old fox
vecchio come il mondo → as old as the hills
b. (precedente) → old, former
il vecchio sindaco → the old o former mayor
la sua macchina vecchia → his old car
c. (stagionato, vino, formaggio) → mature; (legno) → weathered; (stantio, pane) → stale
2. smold
il contrasto tra il vecchio e il nuovo → the contrast between old and new
3. sm/f (persona) → old man/woman i vecchi smplthe old o aged, old o elderly people, old folk
come stanno i tuoi vecchi? (fam) (genitori) → how are your folks?
il mio vecchio (padre) → the o my old man
la mia vecchia (madre) → the o my old woman
vecchio mio! → old man!, old chap!