vedere


Ricerche correlate a vedere: andare, finire, giocare, mettere, venire

vedere

(ve'dere)
verbo transitivo
1. anche assol. percepire con gli occhi vedere il sole vedere in modo confuso vedere da lontano non vedere dalla nascita
essere testimone di qlco
figurato averlo in antipatia
figurato vedere fatti di ogni genere
figurato correre un grave rischio
figurato desiderare con ansia di fare qlco o che arrivi un particolare momento Non vedo l'ora di riabbracciarti.
figurato prevedere
figurato essere molto affamato
2. prendere in esame vedere una pratica vedere i conti
farsi visitare
3. spettacolo assistere a uno spettacolo vedere una partita di calcio andare a vedere un film
visitarla
4. incontrare qlcu, darsi appuntamento Sono molto felice di vederti. Ci vediamo davanti alla scuola.
familiare detto quando si incontra inaspettatamente qlcu
familiare figurato detto per mostrare indifferenza verso le conseguenze di un avvenimento
5. figurato percepire con l'udito Hai visto cosa è stato capace di dire? Vedrai quello che ti risponderà!
6. rendersi conto Solo adesso vedo di aver sbagliato. Si vede subito che è pazzo.
dato che, poiché
dopo aver considerato ogni implicazione
capire con chiarezza
7. fare un tentativo Vediamo se funziona.
8. fare una verifica Vedi se hai preso tutto.
9. fare in modo di Vedi di darti una mossa.
10. avere in comune non avere nulla a che vedere con qlcu

VEDERE.

Comprender con l' occhio l' obbietto illuminato, che ci si para davanti. Lat. videre, cernere.
Tes. Br. 1. 15. L' udire sormonta l' odorare, che noi udiamo più dalla lunga, che non odoriamo, ma lo vedere sormonta tutti gli altri di luogo, e di virtude, ma tutte queste cose sormonta l' anima.
Amm. ant. Se gli huomini avessero il veder del lupo cerviere, e passassero dentro alle cose, che vedesse nel corpo umano, qualunque fosse il più bello, parrebbe il più sozzo.
Bocc. n. 77. 34. Poi riguardando, se via alcuna da scender vi fosse, e non veggendola. E num. 32. Ella vide l' aurora apparire. E nov. 85. 12. Ora io vorrò, che tu mi vegghi con la ribeba.
Petr. Son. 210. E chi nol crede venga egli a vedella. E cap. 3. Ve l' altro, che in un punto ama, e disama, Vedi Tamar.
Dan. Par. 1. E sì come veder si può cadere Fuoco da nube. E cant. 3. Che ritenne A se me tanto stretto, per vedersi, Che, ec.
¶ Per conoscere, comprendere. Lat. percipere, cognoscere.
Bocc. n. 89. 12. Tosto vedremo chente sia stato il consiglio di Salamone. E g. 6. f. 4. Non veggo con che argomento da concedere, vi possa nell' avvenire riprendere alcuno.
G. V. 7. 20. 2. E questo vedemo per esempli provati.
Onde diciamo dare a divedere, per far conoscere.
¶ Per considerare, avvertire. Lat. animadvertere.
Bocc. n. 70. 6. Vedi, Donna, tu hai fatto male, il quale se tu vuogli, ch' io ti perdoni, pensa di fare, ec. E nov. 86. 9. Oimè, cattiva a me, vedi quel che io faceva. E nov. 27. 22. Ma veggiamo: forse che Tedaldo meritò queste cose: certo non fece.
E VEDI, e VEDETE persone dello 'mperativo, vale, e si dice comunemente, in vece di finalmente, in conclusione. Lat. denique, tandem.
Bocc. n. 86. 5. Al qual Pinuccio disse: vedi a te conviene stanotte albergarci.
Non si veder mai sazio, cioè non si tener mai sazio.
Bocc. n. 67. 9. Mai sazia non se ne vedrebbe la voce mia.
Dare a vedere, o far veduto, o veduta, per dare ad intendere, fare intendere, far parere. Lat. persuadere.
Bocc. nov. 91. 4. Dandogli a vedere, che esso veniva verso Italia. E nov. 100. 20. Fece veduto a' suoi sudditi, il Papa, per quella, aver dispensato di poter torre altra moglie.
Non veder più avanti, ne più quà, ne più là, vale cordialissimamente amare. Lat. misere amare.
Bocc. n. 18. 20. Si forte di lei s' innamorò, che più avanti di lei non vedeva. E nov. 74. 3. Di lei s' innamorò sì forte, ec. che più quà, ne più là non vedea.
Fu viso a me, disse, Dante. Parad. 7. in vece di Mi parve. Lat. visa est mihi.
Dante. Parad. 7. Fu viso a me cantare essa sustanza, Sopra la qual doppio lume s' addua.
Esser ben veduto vale essere onorato, e accarezzato. Lat. venerari, amari.
E mal veduto, odiato, e mal trattato. Lat. odio haberi.
G. V. 8. 81. 3. Così bene i Cardinali, come gli altri, furon mal veduti.
M. V. 1. 70. Mess. Bernabò, il quale era dentro in gran soffrata, di vettovaglia, e di strame, e mal veduto da' Cittadini.
G. V. 7. 88. 3. Vi traevano buffoni, e bigherai, e huomini di corte, ed erano ben veduti.
Traduzioni

vedere

see, behold, sight

vedere

دیدن, didan [bin-]

vedere

voir

vedere

видя, виж, виждам

vedere

veure

vedere

vidět, sejít se

vedere

se, kigge, møde

vedere

vidi

vedere

incontrar, mirar, reguardar, spectar, vider

vedere

vedea

vedere

ona

vedere

bachyty

vedere

nähdä, tavata

vedere

sresti, vidjeti

vedere

・・・に会う, 見る

vedere

...을 보다, 만나다

vedere

se

vedere

encontrar, ver

vedere

se, träffa

vedere

เห็น, พบ

vedere

nhìn thấy, thấy

vedere

[veˈdere] vb irreg
1. vt
a.to see
senza occhiali, non ci vedo → I can't see without my glasses
non si vede niente, non (ci) si vede (è buio) → you can't see a thing
non si vede (non è visibile) → it doesn't show, you can't see it
vedere qn fare qc → to see sb do sth
è una partita da vedere → it'll be a match worth seeing
l'ho visto nascere (fig) → I've known him since he was born
ho visto costruire questa casa → I saw this house being built
b. (raffigurarsi) → to see
vedere tutto nero → to take a bleak view of things
non vedo una via d'uscita → I can see no way out
modo di vedere → outlook, view of things
vorrei vedere te al posto suo! → I would like to see you in his place!
lo vedo male questo progetto → I can't see this project working
c. (esaminare, libro, prodotto) → to see, look at; (conti) → to go over, check
vedi pagina 8 → see page 8
mi fai vedere il vestito nuovo? → let me see o have a look at the new dress
d. (scoprire) → to see, find out
vai a vedere cos'è successo → go and see o find out what has happened
voglio vedere come vanno le cose/che possibilità ci sono → I want to see o find out how things are going/what opportunities there are
vediamo se funziona → let's see if it works
è da vedere se... → it remains to be seen whether ...
e. (incontrare) → to see, meet
guarda chi si vede! → look who it is!
fatti vedere ogni tanto → come and see us (o me ecc) from time to time
non farsi più vedere in giro → to disappear from the scene
non si è più fatto vedere → he hasn't shown his face since
non la posso proprio vedere (fig) → I can't stand her
f. (visitare, museo, mostra) → to visit; (consultare, medico, avvocato) → to see, consult
farsi vedere da un medico → to go and see a doctor
g. (capire) → to see, grasp
ho visto subito che... → I immediately realized that ...
si vede! → that's obvious!
non vedo la ragione di farlo → I can't see any reason to do it o for doing it
è triste ma non lo dà a vedere → he is sad but he isn't letting it show o he is hiding it
ci vedo poco chiaro in questa faccenda → I can't quite understand this business
h. (fare in modo) vedere di fare qcto see (to it) that sth is done, make sure that sth is done
vedi di non arrivare in ritardo → see o make sure you don't arrive late
vedi tu se ci riesci → see if you can do it
vedi tu (decidi tu) → it's up to you
i. (fraseologia) vedetevela voiyou see to it
se l'è vista brutta → he thought his last hour had come
essere ben/mal visto da qn → to be/not to be well thought of by sb
visto che... → seeing that ...
non vedere qn di buon occhio → to disapprove of sb
non avere niente a che vedere con qn/qc → to have nothing to do with sb/sth
vedere la luce (nascere) → to come into being, see the light of the day
vedere le stelle (dal dolore) → to see stars
vederci doppio → to see double
vedere lontano (fig) → to be farsighted
non vedere più lontano del proprio naso → to be unable to see beyond the end of one's nose
chi s'è visto s'è visto! → and that's that!
non vederci più dalla rabbia → to be beside o.s. with rage
non vederci più dalla fame → to be ravenous o starving
non vedere l'ora di fare qc → to look forward to doing sth
non vedo l'ora che arrivino → I can't wait for them to arrive
a vederlo si direbbe che... → by the look of him you'd think that ...
in vita mia ne ho viste di tutti i colori → I've been through a lot in my time
ti faccio vedere io! → I'll show you!
2. (vedersi) vr
a. (specchiarsi, raffigurarsi) → to see o.s.
b. si vide perdutohe realized (that) he was lost
si vide negare l'ingresso → he was refused admission
si vide costretto a... → he found himself forced to ...
c. (uso reciproco) → to see each other, meet
ci vedremo da mio cugino → I'll see you at my cousin's
ci vediamo domani! → see you tomorrow!