venuta

VENUTA.

Verbale. Il venire. Latin. adventus.
Bocc. nov. 86. 10. Il quale, per la venuta di Pinuccio, si destò. E nov. 100. 24. E intendo in questa sua prima venuta d' onorarla.
Dan. Inf. 2. Temo, che la venuta non sia folle.
Traduzioni

venuta

arrival

venuta

поява, приближаване

venuta

advento, venita

venuta

sosire

venuta

มา

venuta

来る

venuta

komen

venuta

[veˈnuta] sfcoming, arrival
per la venuta della regina hanno organizzato un ricevimento → they have organized a reception for the queen's visit