vivo

(Reindirizzato da vivi)

vivo

('vivo)
aggettivo
1. che vive, che è in vita
dare notizie di sé, farsi vedere
in ottime condizioni di salute
tramortito dalla paura
direttamente, a tu per tu
2. che permane, che è in uso una tradizione ancora viva
3. che esprime vivacità occhi vivi
4. intenso e brillante colore vivo
5. acuto e brillante ingegno vivo intelligenza viva
6. figurato profondo e intenso provare un vivo interesse con vivo rammarico
a fiamma alta
con le maniere forti, con violenza

vivo


nome maschile
1. spec. pl. persona vivente pregare per i vivi e per i morti
2. solo sing. parte viva e sensibile di un organismo La freccia penetrò nel vivo della carne.
figurato colpire nella parte più sensibile dell'animo, nel suo punto debole
3. parte essenziale, punto più importante entrare nel vivo di un argomento
4.
a. pitt. che prende a modello la realtà disegno dal vivo
b. televisione radio trasmesso in diretta un programma dal vivo

VIVO.

Che vive, che è in vita. Lat. vivus.
Bocc. n. 85. 22. Calandrino udendo venir la moglie, non rimase, ne morto, ne vivo. E nov. 77. 39. Se egli avviene, che tu di qui viva ti parti. E nov. 79. 8. De' quali oggi pochi son vivi.
Petr. Son. 299. Ch' or fostu vivo, come io non son morta.
Cr. 9. 51. 1. Si fa intra la carne viva, e l' unghia.
Bocc. n. 77. 49. Alquanto con le carni più vive [cioè più coloriti, e rubicondi]
Dan. Inf. 3. Questi sciaurati, che mai non fur vivi, Erano ignudi [cioè non ebbono alcuna fama]
Dan. Purg. 30. Sì come neve tra le vive travi.
¶ Per fiero, desto, ardito, sensitivo.
G. V. 10. 51. 2. Con tutto non fosse stato vivo signore, ne guerriero. Latin. vivus, alacer, vehemens.
¶ Per metaf. Viva speme.
Petr. son. 95. Più benigno calle Avrian per gire, ove lor speme è viva.
Acqua viva, cioè corrente, di vena.
Bocc. n. 77. 26. Converrà che voi, essendo la Luna molto scema, ignuda in un fiume vivo, in sul primo sonno, ec. vi bagniate. E nov. 96. 4. Avendo d' acqua viva copia, fece un bel vivaio.
Pietra viva, spezie di pietra: ariento vivo, spezie di metallo liquido di color d' argento.
Bocc. g. 6. f. 10. Il quale, ec. cadeva giù per balzi di pietra viva, e cadendo faceva un romore assai dilettevole, e, sprizzando, parea da lungi ariento vivo.
Calcína viva, non ancora spenta. Lat. calx viva.
Cr. 4. 44. 5. Pongasi calcina viva in quantità d' una quarteruola, in un vaso di dodici corbe.
Fuoco vivo, cioè fiammeggiante.
Dan. Parad. 1. Come a terra quieto fuoco vivo.
Viva voce, il favellare presenzialmente. Lat. viva vox.
Petr. canz. 4. 5. Le vive voci m' erano interdette, Ond' io gridai con carta, e con inchiostro.
Viva fame, cioè eccessiva.
lib. dicer. Per viva fame mangiavano essi le spighe verdi.
Viva necessità, cioè estrema.
Vit. Cristo. D. E così, per viva necessità, convenne loro star sotto un tetto fuori della Città.
A viva forza, e per viva forza, vale sforzatissimamente.
Petr. son. 250. Ch' andar per viva Forza mi convenia, dove morte era.
E qui diremmo nello stesso signif. a marcia forza, a marcia dispetto.
Firenz. Rim. in burla. Che quasi a marcia forza, e a lor dispetto.
Bern. rime. Che ogni sera Io abbia a stare a mio marcio dispetto.

VIVO.

Sust. parte viva. Lat. vivum.
Petr. cap. 5. Perchè prima col ferro al vivo aprilla.
Cr. 9. 50. 2. Allato alla corona del piè, intra 'l vivo, e 'l morto dell' unghia.
¶ Per metaf.
Boc. g. 4. p. 4. Sono sospinto, molestato e, infin nel vivo trafitto.
M. V. 8. 21. Il Signor di Mantova, toccandogli la guerra più nel vivo [cioè importandogli più]
Traduzioni

vivo

vivant, vif

vivo

жив, живеещ, жизнеспособен, изразителен, пресен

vivo

živ, živý

vivo

levende, i live

vivo

jân-dar, zendé, zi-ruh

vivo

active, energic, intense, vivace, vive, vivente

vivo

gyvas

vivo

trăind, vioi, viu

vivo

levande, livlig

vivo

canlı, canlı açık saçık, sağ

vivo

zindah

vivo

elävä, elossa

vivo

živ

vivo

生きている

vivo

살아 있는

vivo

vivo

vivo

มีชีวิตชีวา, มีชีวิตอยู่

vivo

còn sống, trực tiếp

vivo

/a [ˈvivo]
1. agg
a. (in vita) → alive, living; (in uso, espressione, tradizione) → living
è ancora vivo → he is still alive o living
esperimenti su animali vivi → experiments on live o living animals
lingua viva → living language
non c'era anima viva → there wasn't a (living) soul there
me lo mangerei vivo! (fig) → I could eat him alive!, I could murder him!
essere più morto che vivo → to be more dead than alive
b. (intenso, ricordo) → vivid, very clear; (emozione) → intense; (luce) → brilliant, bright; (colore) → bright, vivid
sguardo vivo → bright eyes
viva commozione → intense emotion
con vivo rammarico → with deep regret
congratulazioni vivissime → sincerest o heartiest congratulations
con i più vivi ringraziamenti → with deepest o warmest thanks
cuocere a fuoco vivo → to cook on a high flame o heat
c. (vivace, persona) → lively, vivacious; (città, strada, discussione) → lively, animated
ha un'intelligenza molto viva → he has a very lively mind
d. (fraseologia) farsi vivoto show one's face
fatti vivo! → get in touch!
è tanto che non si fa vivo → he hasn't been in touch for ages
spese vive → immediate o out-of-pocket expenses
spigolo vivo → sharp edge
l'ho sentito dalla sua viva voce → I heard it from the horse's mouth o from his own lips
2. sm
a. (essere) → living being i vivi smplthe living
b. entrare nel vivo di una questioneto get to the heart of a matter
registrazione dal vivo → live recording
ritrarre dal vivo → to paint from life
pungere o colpire qn nel vivo → to cut sb to the quick