vivuola, e viuola

VIVUOLA, e VIUOLA.

Lo stesso, che viola.
Petr. canz. 28. 3. In ramo fronde, o ver vivuole in terra, Mirando alla stagion, che 'l freddo perde.
Cr. 6. 129. 1. La viuóla è fredda, e umida: delle quali, quando sono verdi, si fa zucchero, e olio violato.
¶ Per istrumento musicale di corde.
Bocc. n. 97. 5. Con una sua vivuola, dolcemente sonò alcuna stampíta.
Sen. Pist. Ciascuno prod' huomo ama meglio d' essere svegliato a suon di trombe, e a romor d' arme, che a suon di cetera e di viuóla.