zanzero

ZANZERO.

Voce furbesca. Lat. cinoedus.
Bocc. n. 88. 6. Che vi piaccia d' arrubinargli questo fiasco del vostro buon vin vermiglio, ch' e' si vuole alquanto sollazzar co' suo' zanzeri. E num. 9. Che arrubinatemi, o che zanzeri mi mandi tu dicendo a me?