zecca

zecca

('tsek:a)
nome femminile
officina statale in cui vengono coniate le monete
figurato appena comprato, nuovissimo

zecca

('tsɛk:a)
nome femminile
animaletto parassita di mammiferi compreso l'uomo Il cane ha preso le zecche.

ZECCA.

Luogo, dove si battono le monete. Lat. officina monetaria.
G. V. 12. 52. 2. Dieci de' detti grossi pesavano una libbra, e sol. 2. e dan. 8. e ne rendea la zecca, ec.
M. V. 7. 41. Feciono tagliar da piè il nobile palagio, e la torre della moneta, ov' era la zecca del Comune.
E ZECCA diciamo a un certo animaluzzo salvatico, simile alla cimice, che particolarmente s' attacca addosso a' cani, e alle volpi, e ingrossa per succiamento di sangue. Lat. ricinus.
Traduzioni

zecca

seca

zecca

klíště, mincovna

zecca

mint, tick, coin

zecca

munthuis, munt

zecca

mennica

zecca

myntort, myntverk

zecca

iksodo, monfarejo

zecca

moneta

zecca

mønt

zecca

rahapaja

zecca

kovnica novca

zecca

貨幣鋳造所

zecca

화폐 주조소

zecca

โรงกษาปณ์

zecca

xưởng đúc tiền

zecca

薄荷

zecca

מנטה

zecca

1/che [ˈtsekka] sf (insetto) → tick

zecca

2 [ˈtsekka] sf (di monete) → mint
nuovo di zecca → brand-new