zittella

ZITTELLA.

Fanciulla. L. puella.
Bocc. n. 90. 6. Comar Gemmata non ti tribolar di me, ch' io sto bene, perciocchè, quando e' mi piace, io fo questa cavalla diventare una bella zittella.
Mor. S. Gr. Quelle femmine, che son poste al giudicio, o vero al governo delle zittelle.
Dan. Rim. Lo vostro pregio fino In gio' si rinnovelli Da grandi, e da ZITTELLI.