zucca

zucca

('tsuk:a)
nome femminile
1. pianta erbacea e il relativo frutto commestibile zucca selvatica fiori di zucca semi di zucca
2. scherzoso testa umana avere la zucca dura Ma che cos'hai nella zucca?
essere privo di buon senso
sciocco e tardo a capire o cocciuto e caparbio

ZUCCA.

Pianta d' erba notissima, che fa il frutto maggiore di qual si voglia altra erba, o arbore, e anche esso si chiama zucca, ed enne di diverse spezie, e forme, e mangiasi cotta, e 'n conserva. L. cucurbita.
Pall. Di questo mese si vuol seminar la zucca in letaminata terra.
Cr. 6. 20. 1. La zucca disidera terra grassa, ben lavorata, letaminata, e umida. E n. 7. La zucca è fredda e umida nel secondo grado, e genera umor flemmatico.
E per quella parte del capo, che cuopre, e difende il cervello, o per tutto 'l capo. Lat. caput.
Dan. Inf. 18. Ed egli allor battendosi la zucca.
¶ Nello stesso signific. in ischerzo.
Bocc. n. 79. 11. E non vorrei, zucca mia da sale, ec. E nov. 32. 11. Donna zucca al vento, la quale era, anzi che nò, un poco dolce di sale.
Onde in proverbio. Aver poco sale in zucca, a chi ha mancamento di senno. Lat. parum sapere.
E, stare in zucca, star col capo scoperto.
Traduzioni

zucca

тиква

zucca

dýně, tykev, squash

zucca

græskar, squash

zucca

kukurbo

zucca

kadu, kadu-halvâ'i

zucca

curcurbita

zucca

boga, buyu, mboga

zucca

hedelmämehu, kurpitsa

zucca

bundeva, skvoš

zucca

カボチャ, スカッシュ

zucca

스쿼시, 호박

zucca

pumpa, saft

zucca

กีฬาสควอช, ฟักทอง

zucca

bí ngô, bóng quần

zucca

南瓜

zucca

[ˈtsukka] sf (Bot) → pumpkin; (di forma allungata) → marrow (Brit), vegetable marrow (scherz) → head
avere sale in zucca → to be sensible, have sense
non gli entra in zucca → it won't enter his thick skull